Chiesa cattiva Chiesa cattiva Chiesa cattiva!

Si può constatare abbastanza facilmente che oggi ostilità e risentimento verso la Chiesa cattolica sono molto diffusi.

Si voleva una guida, reale, profonda, immacolata; il clero non lo fu e così a tutto spiano con la “vendetta”.

La vendetta che possono eseguire i poveracci, è darci contro con la lingua, alle volte pure con lo scritto, e le immagini (su youtube persino con i video "dispensa universitaria"). Poche volte con appunti più concreti e sensati, ad esempio facendo il lavoro che lei non fa! (ad es. accogliere i poveri in casa propria, offrire servizi gratis, condividere cose, giornate e tempo etc etc).

Io stesso non sono molto contento della “casta” cattolica, ma non posso sputare sul piatto da cui mangio (e non sono un prete – stipendiato), perché quando Dio guarda il mondo non fa distinzione tra chiesaioli e non chiesaioli. Tutto il mondo è la Sua vigna, tutta l'umanità è come un edificio immenso, mobile e vivo, ma solo una e particolare è la pietra angolare di quest'edificio: il Cristo.

La pietra angolare regge le pietre vicine, le quali a loro volta insieme alle altre sostengono i piani più alti fino ad arrivare al pennacchio sulla cupola: papi e presidenti. Il punto è questo: NOI siamo Chiesa! Atei e fedeli, buoni e cattivi, battezzati e non battezzati.

Eresia?

Non proprio!

 

appuntoIn quanto “istituzione”, un non-battezzato non può considerarsi parte della Chiesa, ma in quanto “ente spirituale”, la Chiesa trova i suoi confini “legali” nel cuore di tutti i figli di Dio.

 

TU, ogni volta che pensi o fai qualcosa di buono, sei figlio di Dio!

Quando ti battezzerai, potrai godere pure dell’eredità che spetta a tutti i figli di Dio; ma al momento, sei solo un figlio “naturale” della Chiesa.

 

L’eredità è Cristo stesso e i suoi diritti di sangue.

 

Ognuno perciò scelga cosa essere nella storia, fuori dalla Chiesa o dentro la Chiesa, ma fuori da Dio e dalle sue promesse non si può uscire, e chi entra nell’ovile d’elite, lo sappia bene, è destinato al macello proprio come il Cristo.

Musulmani, scintoisti, pagani, indiani etc etc non partecipano della regalità di Gesù (e ai suoi doveri di classe), ma – in quanto figli “naturali” della Chiesa – partecipano di TUTTE le grazie, nessuna esclusa, che Egli ha acquistato per l’umanità, e vi partecipano e vi parteciperanno nei secoli dei secoli MEDIANTE la Chiesa di Cristo mantenuta viva dai cristiani, i piccoli cristi.

piccoli cristiQuesta pagina vorrebbe mostrare come dalla Chiesa, sia essa buona o cattiva, ahimè non c’è modo di uscirne completamente, perché non c’è modo di far uscire completamente Gesù dalla storia, dopo che vi è entrato con tutti i suoi 80 kilii di muscoli e ossa.

Un cristiano laico è re e figlio di re. Dentro la Chiesa è sposo del clero e parente di Dio, come lo fu Gesù. Tutti i non-cristiani, sono i parenti dei cristiani, ma non già della Chiesa, sposa di Gesù.

Laici e sacerdoti, nella Chiesa cattolica, sono UNA SOLA COSA, operano su fronti diversi ma INSIEME a vantaggio di tutto l’universo. La loro missione è UNICA.

Sono partito da molto lontano e arrivato molto lontano per sperare infine di correggere il trend "Chiesa cattiva Chiesa cattiva Chiesa cattiva!"; la Chiesa, agli occhi di Dio, siamo anche noi, io e tu, perchè "Tutto è Uno". Se la vuoi meno cattiva, agisci meglio.

Firma finta per nac3

CHE NE PENSI TU?

Il primo commento sarà...

Opzioni di notifica:
avatar
wpDiscuz